Aiutaci ad aiutarli!

Regalaci una donazione tramite PayPal:

5per1000:
La tua goccia per noi è un oceano.

Per ulteriori informazioni su come effettuare donazioni via bonifico o bollettino postale, e per scoprire altri modi di aiutarci, CLICCA QUI

Vivi il bosco

Torna la due giorni di formazione per vivere il bosco in modo corretto e traendone le esperienze migliori. Appuntamento sabato 25 e domenica 26 giugno, aperte le iscrizioni

Liberazione di caprioli

Domani pomeriggio alle 16 circa, alle Piane di Mocogno nell’Appennino Modenese, i volontari del Centro il Pettirosso e il Sindaco di Lama Mocogno riconsegneranno alla natura quattro splendidi esemplari di capriolo, recuperati in aree collinari reduci da incidenti. La scelta del luogo è sempre molto oculata: l’area è stata decisa dai locali per la bassissima incidenza agricola, la forte presenza turistica di questa bellissima zona e la lontananza con strade principali. Dopo aver per anni liberato esemplari all’Adamello l’Appennino modenese comincia a spopolarsi di caprioli a elevato livello genetico, per questo gli animali tornano a casa loro.

capri

Salvati piccoli rospi in difficoltà

Usciti dallo stagno dopo il temporale, si sono ritrovati sul ciglio della strada: i piccoli rospetti rischiavano di finire sotto le ruote delle auto di passaggio, ma sono arrivati i volontari del Pettirosso

 

Ancora liberazioni

Facciamo sempre ciò che diciamo

Ancora liberazioni

‘Come sempre quando si liberano degli animali è una giornata di festa per tutti, soprattutto in questo mondo sempre più grigio…
Noi, per farvi vedere ancora una volta un raggio di sole, sabato pomeriggio 21 maggio andiamo a liberare due tassi, faine, caprioli … chi volesse essere con noi ci segua!’

Anatroccoli salvati, due volte

Prima hanno rischiato si finire sotto le auto, poi alcuni piccoli sono rimasti intrappolati dalla colla. Ma i volontari hanno fatto i miracoli e ora stanno bene