Category

News

E' il quasi il tramonto, i Volontari del Pettirosso arrivano in montagna, una capriola ha il bacino fratturato, ma mentre i Volontari la soccorrono a distanza si sentono osservati, tra l'erba alta sbucano due piccole testoline, sono i suoi cuccioli. Molto preoccupati per la sorte della loro mamma, se vengono lasciati soli nella notte i cuccioli indifesi diventano facile preda. Non senza fatica i Volontari recuperano i piccoli che sono delle saette nell'erba alta, ma nessuno si da per vinto! Ora sono tutti insieme al Pettirosso, la mamma in terapia insieme a loro che continuano a prendere il latte. Non sappiamo come andrà perchè nessuno mai ci ha provato... Speriamo bene. Seguiteci vi terremo aggiornati

Pubblicato da Centro Fauna Selvatica Il pettirosso su Lunedì 12 giugno 2017

Mamma e cuccioli…

By | News | No Comments

    E’ quasi il tramonto, i Volontari del Pettirosso arrivano in montagna, una capriola ha il bacino fratturato, ma mentre i Volontari la soccorrono a distanza si sentono osservati,…

Read More

Fermarsi quando si vede un'animale per strada, per accertarsi che se è ferito o morto, è un'atto nobile, mandare un sms per segnalarlo ad altri, è stupido, perchè quando viene letto potrebbe essere tardi! Non trovate sensato tutto ciò...!?

Pubblicato da Centro Fauna Selvatica Il pettirosso su Domenica 26 marzo 2017

Incontri imprevisti…

By | News | No Comments

Fermarsi quando si vede un’animale per strada, per accertarsi che se è ferito o morto, è un’atto nobile, mandare un sms per segnalarlo ad altri, è stupido, perchè quando viene…

Read More